browser icon
You are using an insecure version of your web browser. Please update your browser!
Using an outdated browser makes your computer unsafe. For a safer, faster, more enjoyable user experience, please update your browser today or try a newer browser.

Regolamento 2020/21

REGOLAMENTO DELLA SCUOLA – Anno 2020/2021

. La scuola dell’infanzia è aperta a tutti i bambini dai 3 ai 6 anni di età, le iscrizioni vengono effettuate a febbraio, oppure in casi particolari (es trasferimento) in corso d’anno. Alla sezione primavera (qualora attiva) possono iscriversi i bambini al di sotto dei tre anni ed iniziare a frequentare la scuola al compimento dei due anni.

. L’iscrizione alla scuola prevede il pagamento di una quota di iscrizione e 10 contributi mensili durante l’anno scolastico, da versare entro il 13 di ogni mese, tramite bonifico bancario per poter accedere alla detrazione o in contanti alla segreteria della scuola. La mancata frequenza del bambino alla scuola per un mese intero o con un max di 5 presenze è dovuto un contributo fisso, escluso il mese di giugno che va pagato integralmente.

Per chi non dovesse pagare il contributo per due mesi consecutivi, senza alcuna spiegazione alla direzione, sarà temporaneamente sospeso il servizio di accoglienza del bambino.

. Si chiede gentilmente ai genitori di rispettare l’orario scolastico, sia per le entrate che per le uscite. In caso di visite mediche durante la giornata, i genitori dovranno usufruire dell’uscita o entrata di metà giornata.

In caso di assenza del bambino per più giorni si seguono le indicazioni regionali vigenti in materia di certificato medico. In caso di assenza dovuta per motivi diversi da malattia, la famiglia è tenuta ad informare preventivamente le insegnanti, e al rientro del bambino presentare una autocertificazione.

Nel rispetto dell’ambiente educativo della scuola, i genitori non possono sostare all’interno di essa oltre il tempo necessario per la consegna o il ritiro del proprio bambino, e per un eventuale scambio di informazioni con le insegnanti.

In ottica di contenimento Covid19 (SarsCov2) i genitori devono attenersi scrupolosamente alle direttive della scuola e alla segnaletica presente, di non sostare oltre il tempo necessario e di utilizzare l’orario di segreteria per presentare richieste, ecc.. Durante la fase di accoglienza e ricongiungimento i genitori/tutori devono attenersi al percorso prestabilito senza effettuare deviazioni. Per visite e colloqui all’interno della struttura sarà registrato l’accesso su apposito registro e misurata la temperatura.

All’ingresso dell’asilo e prima di salire in pulmino sarà misurata la temperatura, per misurazioni maggiori o uguali a 37,5 °C non sarà possibile far accedere il bambino che rimarrà con l’accompagnatore.

I bambini possono essere ritirati da scuola e alla fermata del pulmino, solamente dai genitori o dalle persone da loro autorizzate, previa comunicazione alla scuola. Minorenni non possono ritirare da scuola o alla fermata del pulmino i bambini.

Le insegnanti, che alla fermata del pulmino, non trovino nessuno a ritirare il bambino, lo riaccompagneranno a scuola e telefoneranno ai genitori.

A scuola è vietato portare caramelle, merendine e bibite.

Il menù della scuola, che viene consegnato ai genitori ad inizio anno scolastico, è fisso e può subire delle variazioni solamente in caso di allergie e con relativa certificazione medica, o per motivi culturali/religiosi.

E’ sconsigliato far indossare ai bambini collane, braccialetti, orecchini e cose preziose. La scuola non è responsabile di eventuali smarrimenti o danneggiamenti.

E’ bene che i bambini non portino giochi da casa, salvo accordi con le insegnanti.

I bambini devono essere vestiti in modo comodo, che faciliti l’autonomia nei servizi igenici.

Per il corredo dei bambini si rimanda alle indicazioni specifiche di sezione. Tutti i bambini dovranno avere una sacca, con apposito segnalino fornito dalla scuola. Per i bambini dei piccoli e medi sono previste 5 bavaglie, inoltre solo per i piccoli un cuscino e una coperta per il riposo. Ogni venerdì i bambini porteranno a casa il sacchettino, per tornare a scuola il lunedì con le cose pulite. In caso di assenze nel giorno del venerdì, il sacchettino verrà consegnato al bambino nel giorno del suo rientro a scuola.

Le insegnanti sono disponibili per eventuali colloqui coi genitori, previo accordo, o durante il mese di gennaio e maggio.

Le insegnanti non somministrano farmaci ai bambini, se non in caso di farmaci salvavita.

Le Insegnanti e la Direzione.

*****

REGOLAMENTO DELLA SCUOLA – Anno 2019/2020

Scuola dell’Infanzia “Co. G. Brandolini Falier” – Via Ca’ Giustiniani 33 – 31011 Villa d’Asolo (TV) Tel. 0423 55716
E-mail:
info@maternavilladasolo.com – PEC: brandolinifalier053@pec.coopmaterne.it
Decreto MIUR di Parità Scolastica n° 488/4997 del 28/02/2001

REGOLAMENTO DELLA SCUOLA 

  • La scuola dell’infanzia è aperta a tutti i bambini dai tre ai sei anni di età, le iscrizioni vengono effettuate a febbraio, oppure in casi particolari (ex trasferimenti) in corso d’anno. Alla sezione primavera possono iscriversi i bambini al di sotto dei tre anni ed iniziare a frequentare la scuola al compimento dei due anni.
  • L’iscrizione alla scuola prevede il pagamento di € 75,00 ed un contributo mensile di € 155,00 durante l’ anno scolastico, da versare entro il 13 di ogni mese, tramite bonifico bancario o alla segreteria della scuola. La mancata frequenza del bambino alla scuola per un mese intero o con un max di 5 presenze è dovuto un contributo fisso di € 115,00 escluso il mese di giugno che va pagato integralmente, salvo in caso di ritiro dalla scuola.
  • Per chi non dovesse pagare la retta per due mesi consecutivi, senza alcuna spiegazione alla direzione, sospenderemo immediatamente il servizio di accoglienza del bambino.
  • Se frequentano contemporaneamente due fratelli sarà praticato una riduzione complessiva di € 40,00 mensili.
  • Il servizio di “pulmino” viene effettuato anche fuori dalla nostra frazione ove è possibile.
  • Alla famiglia dei bambini che usufruiscono dell’orario extrascolastico, verrà conteggiato il contributo extra da versare e sarà calcolato ad ogni scatto di 1/2 e/0 1 ora, oppure vi è la possibilità di usufruire l’abbonamento mensile con costi inferiori alla singola presenza.
  • Si chiede gentilmente ai genitori di rispettare l’ orario scolastico, sia per le entrate che per le uscite. In caso di visite mediche durante la giornata, i genitori possono usufruire dell’uscita o entrata di metà giornata
  • In caso di assenza del bambino per sei giorni consecutivi (compresi sabato e domenica) è obbligatorio presentare al ritorno a scuola un certificato medico. In caso di assenza dovuta per motivi diversi da malattia (vacanze, ecc..), la famiglia è tenuta ad informare preventivamente le insegnanti, e al rientro del bambino presentare una autocertificazione fornita dalla scuola.
  • I genitori che accompagnano i bambini a scuola sono invitati a non sostare all’interno della scuola oltre il tempo necessario all’affidamento del bambino alle insegnanti, al ritiro del bambino e ad uno scambio di eventuali informazioni.
  • Nei casi in cui il bambino venga ritirato da scuola, o alla fermata del pulmino, da una persona diversa dal genitore, è obbligatorio informare le insegnanti, e nel caso la persona che ritira il bambino non sia conosciuta a scuola, dovrà presentare una autorizzazione compilata dai genitori.
  • Le insegnanti, che alla fermata del pulmino, non trovino nessuno a ritirare il, bambino, lo riaccompagneranno a scuola e telefoneranno ai genitori.
  • A scuola è vietato portare caramelle, merendine e bibite.
  • Il menù della scuola, che viene consegnato ai genitori ad inizio anno scolastico, è fisso e può subire delle variazioni solamente in caso di allergie e con relativa certificazione medica, o per motivi culturali/religiosi.
  • E’ sconsigliato far indossare ai bambini collane, braccialetti, orecchini e cose preziose. La scuola non è responsabile di eventuali smarrimenti o danneggiamenti.
  • E’ bene che i bambini non portino giochi da casa, salvo accordi con le insegnanti.
  • I bambini devono essere vestiti in modo comodo, che faciliti l’autonomia del bambino nei servizi igienici. In alcuni giorni indicati dalle insegnanti i bambini vengono a scuola indossando il grembiule.
  • Ogni bambino deve avere una bavaglia, un asciugamano ed un sacchettino con cuciti gli appositi contrassegni che verranno forniti dalle insegnanti ad inizio anno scolastico. Ogni venerdì i bambini porteranno a casa il sacchettino, per tornare a scuola il lunedì con le cose pulite. In caso di assenze nel giorno di venerdì, il sacchettino verrà consegnato al bambino nel giorno del suo rientro a scuola.
  • Le insegnanti sono disponibili per eventuali colloqui coi genitori, previo accordo, o durante il mese di gennaio e maggio . 

Le Insegnanti  e  la Direzione