browser icon
You are using an insecure version of your web browser. Please update your browser!
Using an outdated browser makes your computer unsafe. For a safer, faster, more enjoyable user experience, please update your browser today or try a newer browser.

Primavera

 

 

Ecco la “Sezione Primavera”, un progetto che permette di accogliere tutti i bambini che compiono 2 anni entro l’anno di iscrizione. Personale specializzato e competente segue questi piccoli in un’aula esclusiva, ricca di materiali e giochi che consentono al bambino una precoce interazione con la realtà circostante attraverso uno spazio educativo che lo rende più autonomo e consapevole.
   L’aula della sezione Primavera è stata rimodernata prima dell’inizio dell’anno scolastico 2016/17.  Ecco alcune foto…

Nuova aula 1

Nuova aula 1

Nuova aula 1

Nuova aula 2

Nuova Aula 2

Nuova aula 3

 

 

FINALITA’
La sezione primavera è un servizio educativo e sociale che ha come finalità la formazione e la socializzazione dei bambini, nella prospettiva del loro benessere psicofisico e dello sviluppo delle loro potenzialità cognitive, affettive, relazionali e sociali.
Questo avviene partendo da alcuni fondamentali principi:

– i genitori sono i primi educatori dei figli, la scuola li affianca in una sintonia di scopi.
– ogni bambino è un tesoro nascosto, unico, diverso da tutti: educare è insegnargli a scoprirlo.
– puntare ad una formazione non solo intellettuale, ma anche e soprattutto umana, sociale e spirituale.
Il progetto educativo si può riassumere attraverso un ambiente di cura educativa, quindi con una attenzione forte al tema dell’accoglienza, del benessere, della corporeità, dell’accompagnamento delle prime forme di linguaggio, creatività e socializzazione.
.
   
ORGANIZZAZIONE EDUCATIVA
Al centro del progetto educativo è l’idea di un bambino protagonista nelle relazioni con gli altri e con le cose, dove sono posti in primo piano i suoi bisogni affettivi e relazionali e il suo desiderio di scoperta e conoscenza. E’ su questi principi che si organizzano spazi, tempi e modalità organizzative, anche per quanto riguarda le proposte educative.
.
   
INSERIMENTO
L’inserimento dei bambini è un aspetto molto curato in quanto per molti costituisce il primo momento di effettivo distacco da un ambiente familiare ad un altro totalmente sconosciuto: persone nuove e diversi ritmi e abitudini.
.
   
TEMPI
La giornata è scandita da attività come: merenda, cambio, pranzo, nanna, … che si ripetono nel tempo con modalità che possono essere previsti e controllati dai bambini aumentando in loro il senso di sicurezza.
In questi tempi trova spazio la cura della relazione individualizzata adulto/bambino dove quest’ultimo percepisce l’importanza del suo STAR BENE e la condizione di NON-FRETTA.
.
   
SPAZI
La sezione è il luogo in cui vengono accolti i bambini all’inizio della giornata: luogo dove vengono condivisi i momenti di routine, il saluto, la merenda, la scoperta delle attività della giornata.
In sezione sono presenti angoli strutturati come:
– l’angolo morbido per la lettura dove potersi rilassare da soli, con qualche amichetto o con l’insegnante.
– l’angolo cucina per favorire il gioco simbolico.
– l’angolo delle costruzioni
E tanti altri giochi a cui i bambini possono accedere e scoprire liberamente.
Lo spazio all’aperto è costituito da un ampio parco che prevede un’area recintata a disposizione solo per le coccinelle. In essa si svolgono attività di gioco libero, tenendo sempre presente che il giardino rappresenta una grande risorsa per i bambini in quanto nello spazio verde tutto può essere fonte di esperienza e conoscenza: dal rotolare nel prato al raccogliere foglie e bastoncini, al poter scoprire i cambiamenti stagionali attraverso l’esplorazione e l’osservazione diretta.
.